Cuba Vive!

60 ANNI DI GUERRA
U.S.A. CONTRO CUBA:
          PAROLA ALLA DIFESA!          

 

Martedì 26 novembre 2019 alle ore 20.00
presso la Sala Fondazione Caritro in Via Calepina, 1 a Trento


si svolgerà un incontro con lo scrittore francese:

SALIM LAMRANI

 Moderatore dell’incontro sarà:

RAFFAELE CROCCO

Giornalista RAI, direttore Atlante delle Guerre

La serata è organizzata dalle associazioni:

FILOROSSO onlus
ITALIA-CUBA di Trento
ORA e VEGLIA onlus
TRENTINI nel MONDO onlus

Salim Lamrani è un docente e scrittore francese.
Tiene corsi all’Università Parigi-Descartes e all’Università di Marne la Vallée.
Ha scritto numerosi articoli su Cuba e sui suoi rapporti con gli Stati Uniti d’America.

Dottore in Studi iberici e latinoamericani presso l’Università Parigi-Sorbona, è membro del Centro di ricerca interdisciplinare sui mondi iberici contemporanei (CRIMIC) dell’Università di Parigi-Sorbona, e il Gruppo interdisciplinare sui Caraibi ispanici e l’America latina (GRIAHAL) collegato al Centro di storia culturale delle società contemporanee (CHCSC) dell’Università di Versailles Saint Quentin.

Salim Lamrani è membro del Consiglio accademico della Revista Latina de Comunicacion Social dell’Università di La Laguna (Spagna).

Nel novembre 2005, a partecipato a una conferenza internazionale antimperialista a Bruxelles: Axis for Peace organizzata da Thierry Meyssan, presidente della Rete Voltaire, insieme a storici, politici e giornalisti.

Salim Lamrani ha animato una tavola rotonda sul terrorismo internazionale, con una presentazione intitolata:
Mezzo secolo di terrorismo americano contro Cuba.

Nel giugno 2011, ha partecipato al simposio internazionale “Il ruolo dei media nella promozione del dialogo delle culture in un mondo globalizzato” organizzato dall’Unesco a Parigi.

Nel gennaio 2013, Salim Lamrani è entrato a far parte della giuria del concorso internazionale letterario Premio Casa de las Américas de Cuba.

È autore di numerose dichiarazioni comuni “contro il terrorismo e per il rispetto della sovranità“, firmate congiuntamente a premi Nobel come Adolfo Pérez Esquivel, Rigoberta Menchú, Nadine Gordimer, José Saramago e l’intellettuale Noam Chomsky.

È stato invitato da associazioni studentesche e insegnanti di diverse università californiane come il Chabot College di Hayward o la Thomas Jefferson School of Law di San Diego.

Ha tenuto conferenze con Noam Chomsky, Ken Livingstone, Howard Zinn e Ignacio Ramonet.

Come specialista a Cuba, Salim Lamrani è stato intervistato da diversi media: RMC, Le Figaro, Radio Vaticana, L’Humanité, Francia-Info, La Croix, Repubblicano Lorrain, Radio Televisione Espanola, Tampa Bay Times e Voice of America.

I suoi articoli sono stati pubblicati da diversi media tra cui l’International Journal of Cuban Studies dell’International Institute of Cuban Studies alla London Metropolitan University, l’Ibero-American Confluenze Journal of International Studies. Università di Bologna, Le Monde diplomatique, Maniere de voir, Radio Miami, Centro di ricerca sulla globalizzazione di Michel Chossudovsky, Investig’Action fondata da Michel Collon, Voltaire Network, Rebelion.org, Latinoamérica, Progreso Weekly, Znet, ma anche Palestine-Solidarity.org. Collabora inoltre con il sito web di Huffington Post.

Lascia un commento